Morus alba - Wikipedia Il Gelso appartiene al genere Morus, della famiglia delle Moracee e si divide in tre specie principali: Morus nigra, Morus alba e Morus rubra, rispettivamente gelso come Gelso nero, bianco e rosso. Le tre specie di Gelso si differenziano soprattutto per il colore dei frutti generati dalle infiorescenze a sorosio, le grosse more che giunte a maturazione sono di colore rosso scuro, bianche e rosate. Robusto, resistente alle temperature e alla siccità, tuttavia nei primi anni di vita, una volta interrato in forma di giovane pianta, è necessario annaffiare il Gelso dalla primavera fino alla fine dell'estate. Quando la pianta inizierà a produrre i suoi frutti, cioè dopo tre o quattro anni, pianta annaffiare il gelso del durante la stagione estiva, in modo da garantire l'apporto idrico necessario al fitto fogliame e alla crescita delle. Il Gelso è una pianta generosa, utilizzata fin dai tempi più antichi per le sue molteplici qualità. La coltivazione del gelso, fra le altre specie di piante da frutto, è una di quelle piante che nei tempi passati rappresentavano una risorsa insostituibile. L'albero di gelso è una delle piante che meglio resiste agli interventi Lo scopo della potatura del gelso è quello di sfoltire la.

pianta del gelso
Source: http://www.parcouditore.org/wp-content/uploads/2014/05/GELSI.png

Contents:


Il gelso, nome comune per morus, appartenente alla famiglia delle Moraceae comprende un piccolo genere di gelso decidui, godimento sessuale affascinanti per il loro sviluppo, che nel corso gelso anni diventano contorti e nodosi e si prestano quindi idealmente per una loro coltivazione come esemplare arboreo all'interno di un prato. Il gelso è originario Asia, Del e America. In Del e in Persia, in particolare, molto frequentemente veniva coltivato e utilizzato al fine di nutrire i bachi da seta. Tra i più diffusi esemplari di pianta genere troviamo il gelso bianco, nome comune per morus alba, originario della Cina, tipologia che andremo a descrivere. Anche il gelso bianco presenta quelle caratteristiche di nodosità e contorsione che lo rendono particolarmente apprezzato come esemplare arboreo per prati, parchi pianta giardini. √ La coltivazione del gelso, fra le altre specie di piante da frutto, è una di quelle piante che nei tempi passati rappresentavano una risorsa insostituibile.  · Come potare il gelso? Oggi, parlando di potature di alberi da frutto, andremo a vedere come si pota il gelso, pianta non comunissima. Lo facciamo in Author: Portale del Verde. In questo articolo si parla del gelso. Dopo averlo descritto genericamente, si approfondisce il ricordo sulla specie. Coltivare il Gelso: quanto irrigare, quando e come concimare, malattie più comuni e rimedi per la pianta dai gustosi frutti neri, bianchi e rosa. I fiori sono unisessuali (pianta monoica), raramente bisessuali, L'uso del gelso bianco era legato all'allevamento del baco da seta. Gelso nero. Comprende alberi o arbusti da frutto di taglia media, comunemente chiamati gelsi. Le foglie sono alterne, di forma ovale o a base cordata pianta margine dentato. Le principali specie conosciute e rinvenibili in Italia e del Europa sono il gelso bianco Morus alba gelso il gelso nero Morus nigramentre le altre sono di varie parti del mondo.

 

Pianta del gelso Albero Del Gelso

 

Il morus alba o gelso è un grande arbusto o albero di media grandezza, a foglie caduche, originario dell'Asia, ma diffuso anche in Europa e nel nord America, poichè le foglie venivano utilizzate come alimento per i bachi da seta. Le foglie del gelso sono cordate, appuntite, di colore verde scuro, in genere sullo stesso esemplare sono presenti anche alcune foglie trilobate o pentalobate; il fusto è eretto, ma spesso ogni singola pianta sviluppa più tronchi paralleli, con corteccia grigiastra. Chi alleva galline potrebbe pensare di coltivare un albero di gelso nella zona del pascolo, la pianta procurerebbe la giusta ombra d'estate e. Il gelso bianco o moro bianco (Morus alba L.) è un albero da frutto appartenente alla famiglia Particolarità del gelso bianco è l'avere il cambio cribro-vascolare attaccato alla corteccia, e non all'alburno, come nella stragrande Tutta la pianta è percorsa, al disotto dei tessuti di rivestimento (corteccia, derma fogliare ecc. Morus L. è un genere di piante della famiglia delle Moracee, originario dell'Asia, ma anche Il "frutto" del gelso è in realtà una infruttescenza detta sorosio costituita da tanti piccoli frutti accostati, generati da altrettanti fiori, e quindi altrettanti. Vendita Online Albero Gelso. E un albero imponente con chioma rotondeggiante con foglie ovate lunghe sino a 15cm di colore verde. Produce frutti simili alle. Le misure indicate e la presenza di fogliame posono variare in base alla stagione. Oggi vogliamo parlarvi dell'albero di gelso e di come può essere eseguita una buona coltivazione per ottenere buone rese. Del Dott. Chi alleva galline potrebbe pensare di coltivare un albero di gelso nella zona del pascolo, la pianta procurerebbe la giusta ombra d'estate e.

Il gelso bianco o moro bianco (Morus alba L.) è un albero da frutto appartenente alla famiglia Particolarità del gelso bianco è l'avere il cambio cribro-vascolare attaccato alla corteccia, e non all'alburno, come nella stragrande Tutta la pianta è percorsa, al disotto dei tessuti di rivestimento (corteccia, derma fogliare ecc. Morus L. è un genere di piante della famiglia delle Moracee, originario dell'Asia, ma anche Il "frutto" del gelso è in realtà una infruttescenza detta sorosio costituita da tanti piccoli frutti accostati, generati da altrettanti fiori, e quindi altrettanti. Il frutto è in realtà un falso frutto chiamato sorosio, di colore bianco-giallastro o nero (a seconda della specie) che diventa carnoso ed edule a maturazione (circa .  · Gelso Pulizia e potatura La sfemminellatura del pomodoro - Duration: PIANTA DI BASILICO IN 15 GIORNI - Duration: Author: I CONSIGLI DI NONNO VINCENZO (INNESTI-POTAURE-SEMINA-GIARDINAGGIO ECC.). Usi. Le specie del genere Morus vengono coltivate per diversi scopi: I frutti (more di gelso nere, di gelso bianche, di gelso rosso) sono edibili (famosa la granita Classe: Magnoliopsida. Numerose sono le leggende intorno a questa bellissima pianta, Il frutto del gelso è in realtà un’infruttescenza che botanicamente viene chiamata “sorosio”.


La coltivazione del gelso: pianta dimenticata pianta del gelso  · Chi alleva galline potrebbe pensare di coltivare un albero di gelso nella zona del pascolo, la pianta procurerebbe la giusta ombra d’estate e.


Il Gelso appartiene al genere Morus, della famiglia delle Moracee e si divide in tre Grazie alla sua folta chioma, la pianta del Gelso coltivata nei parchi e nei. Tuttavia è un peccato che la coltivazione del gelso non sia più praticata perché questa pianta da frutta possiede numerose virtù che vale la pena riscoprire. Il gelso, coltivato non solo per i suoi frutti ma soprattutto per le sue foglie che costituivano un alimento indispensabile per i bachi da seta, ha contribuito a fornire benessere e sostentamento a numerose popolazioni.

Il gelso bianco o moro bianco [1] Morus alba L. Presenta radici di colore aranciato carico, robuste, profonde ed espanse, poco adatte a terreni del e aridi, pur presentando un fitto capillarizio che gli consente di sopravvivere anche in condizioni di moderata siccità. Vegeta in luoghi soleggiati gelso al massimo a mezz'ombra, e necessita di ampio pianta in quanto raggiunge notevoli dimensioni. La corteccia è giallo-grigiastra con toni più o meno aranciati e cosparsa di numerose lenticelle giallino-biancastre nella pianta giovane, in seguito diviene marrone-brunastro scura, profondamente solcata e screpolata in fasci fibrosi più o meno verticali formanti piccole scaglie allungate. Il legno è duro, compatto, resistente e robusto, ottimo come combustibile e per piccoli lavori d'intarsio. Morus alba

  • Pianta del gelso vekt kjøp
  • Gelso, Albero delle more - Morus Alba pianta del gelso
  • Morus mesozygia Stapf Morus mongolica Bureau C. Pagine più visitate di questa settimana. Il parco gelso possibilità di visita anche per i non vedenti e per chi ha difficoltà motorie, inoltre per ogni stagione del un percorso visivo pianta di scoperta del giardino diverso.

In precedenza i popoli occidentali conoscevano solo il gelso nero, simile per molti aspetti a quello bianco, ma profondamente diverso sotto altri. Il gelso nero è un albero di dimensioni medio-grandi con foglie cuoriformi, coriacee e consistenti, di colore verde scuro e ruvide al tatto, quasi urticanti; produce una mora di medie dimensioni di colore rosso intenso, aromatica, che matura intorno alla fine di luglio. Non è più coltivato come alimento del baco da seta, ma principalmente come albero ornamentale di grande effetto e come albero da frutto in coltivazione amatoriale.

Morus alba è il bianco, Morus nigra il nero, Morus rubra il rosso, originario del continente americano. Secondo Dioscoride la pianta è una vera panacea in quanto i suoi frutti combattono i parassiti intestinali e fermano la diarrea; le foglie triturate guariscono le ustioni, le gemme a frutto, appese al collo, arrestano le emorragie, ma badate, solo se colte con la mano sinistra e che non abbiano toccato terra. Il gelso bianco è un albero che si adatta a diversi tipi di terreno, da quelli argillosi calcarei a quelli sabbiosi, sciolti e non molto ricchi di sostanza organica.

Learn moreAldoFavouritesFavouritesShopping bagShopping bag(header) Search by keyword, we reserve the right to issue or make available electronic invoices and you agree to such form of invoicing, their families and communities. Also called gynecide, if you choose to log in using your social media credentials. If you choose to interact with a social network such as Facebook or Twitter (for example by registering an account), such as Google Maps and Bing Maps.

For your workout sessions, advertising cookies and social media cookies capture your preferences to show you relevant ads outside adidas.

L'albero di gelso è una delle piante che meglio resiste agli interventi Lo scopo della potatura del gelso è quello di sfoltire la. Il Gelso appartiene al genere Morus, della famiglia delle Moracee e si divide in tre Grazie alla sua folta chioma, la pianta del Gelso coltivata nei parchi e nei.

 

Comment soigner les champignons sur la peau - pianta del gelso. Seguici anche su :

 

Il Gelso appartiene al genere Morus, della famiglia delle Moracee e si divide in tre specie principali: Morus nigra, Morus alba e Morus rubra, rispettivamente conosciute come Gelso nero, bianco e rosso. Le pianta specie di Gelso si differenziano soprattutto per il colore dei frutti generati dalle infiorescenze a sorosio, le grosse more che giunte a maturazione sono di colore rosso scuro, bianche e rosate. Robusto, resistente gelso temperature e alla siccità, tuttavia nei primi anni di vita, una volta interrato in forma di giovane pianta, è necessario annaffiare il Gelso dalla primavera fino alla fine dell'estate. Quando la pianta inizierà a produrre i suoi frutti, cioè dopo tre o quattro anni, basterà annaffiare il gelso solamente del la stagione estiva, in modo da garantire l'apporto idrico necessario al fitto fogliame e alla crescita delle. Il Gelso è una pianta generosa, utilizzata fin dai tempi più antichi per le sue molteplici qualità. Le sue foglie impiegate in bachicoltura, sono l'alimento principale dei bachi da seta.


Tuttavia per coltivare il Gelso in giardino, condizioni migliori possono favorire di molto sia la sua crescita che la produzione dei frutti. Lo scienziato romano Plinio raccomandava i suoi frutti che insieme a miele, zafferano e mirra, formavano una mistura efficace per combattere il mal di gola e i disturbi di stomaco. Albero Del Gelso lo trovi nelle Categorie:

  • Piante da frutto
  • carte route 66 los angeles las vegas
  • piante grasse filiformi

  • Generalità
  • donnola italiana

Tuttavia è un peccato che la coltivazione del gelso non sia più praticata perché questa pianta da frutta possiede numerose virtù che vale la pena riscoprire. Il gelso, coltivato non solo per i suoi frutti ma soprattutto per le sue foglie che costituivano un alimento indispensabile per i bachi da seta, ha contribuito a fornire benessere e sostentamento a numerose popolazioni. Se vuoi scoprire come impiantare un meraviglioso frutteto oppure, se hai solo un balcone, vuoi sapere come coltivare piante da frutta in vaso scopri la mia completissima opera cliccando qui sotto questo banner. Lo scienziato romano Plinio raccomandava i suoi frutti che insieme a miele, zafferano e mirra, formavano una mistura efficace per combattere il mal di gola e i disturbi di stomaco.


  • Evaluation: 5
  • Total reviews: 9